MASTERCID MICRO

Mastercid Micro è un insetticida concentrato microincapsulato a base di Cipermetrina e Tetrametrina in formulazione acquosa.

La sua principale caratteristica è la lunga residualità abbinata ad un buon potere abbattente.

Mastercid Micro elimina gli insetti presenti al momento del trattamento e previene l’insorgere di successive infestazioni per almeno 2-3 settimane.

Il prodotto è indicato contro insetti striscianti (blatte, scorpioni, formiche, pulci, ragni, cimici, zecche, pesciolini d’argento, acari, ecc.), contro insetti volanti (mosche, tafani, zanzare, moscerini, vespe ecc…) e contro l’acaro rosso del pollo (Dermanyssus Gallinae, ecc.).

DILUIZIONE

INSETTI PERCENTUALE DI UTILIZZO PER LITRO D’ACQUA
Zanzare 5 ml
Mosche 5 ml
Blatte, formiche e altri insetti striscianti 10 ml

MODO D’USO

Distribuire 1 litro di miscela ogni 10-15 mq di superficie con pompe a pressione, manuali o elettriche, atomizzatori, nebulizzatori ecc..

Ambienti interni: spruzzare in particolar modo le aree perimetrali dei locali, i battiscopa, angoli, fessure, retro di mobili, cucine, forni, frigoriferi, luoghi di accumulo di rifiuti, servizi igienici e laddove ci sia la presenza o il passaggio degli insetti.

Contro gli insetti volanti trattare le superfici dove tendono sostare.

Negli allevamenti, allontanare gli animali prima del trattamento ed arieggiare i locali prima di reintrodurli.

All’esterno: applicare su muri, finestre, davanzali, cornicioni, siepi e luoghi di accumulo di rifiuti.

Al fine di prevenire una nuova infestazione degli ambienti interni, si consiglia di spruzzare il prodotto lungo tutto il perimetro esterno fino ad un metro di distanza e i muri fino ad un’altezza di circa 1 m.

DOSAGGIO

Insetti volanti: diluire 5 – 10 ml per litro d’acqua (0,5 – 1 %) a seconda dell’entità dell’infestazione. La dose più alta è indicata per il controllo delle mosche. Nel trattare le aree verdi per il controllo delle zanzare si consiglia di provvedere ad una uniforme bagnatura della vegetazione evitando il gocciolamento.

Insetti striscianti ed acari: diluire 5 – 10 ml per litro d’acqua a seconda dell’entità dell’infestazione e dell’insetto da combattere. La dose più alta è indicata per il trattamento delle blatte e per il trattamento su superfici assorbenti. Non superare le dosi consigliate.

Mastercid Micro può anche essere miscelato al 3 – 5 % con solventi a base glicolica ( 300 – 500 ml in 10 litri

di solvente) per impieghi con apparecchi nebulizzatori (nebbie fredde) o tramite termonebulizzatori (nebbie calde): distribuire 0,5 – 1 litro di soluzione per ettaro di superficie o 0,5 – 2 per 1000 m2 di ambiente.

L’utilizzo di Mastercid Micro attraverso attrezzature particolari (es. nebbiogeni) è consentito ai soli utilizzatori professionali.

AVVERTENZE E PRECAUZIONI D’USO

Tenere fuori dalla portata dei bambini. Tenere lontano da mangimi, cibo e bevande. Il contenitore non può essere riutilizzato. Indossare guanti protettivi. Evitare il contatto con gli occhi e la pelle. Evitare l’inalazione di fumi e vapori. Non assumere cibo o bevande durante l’uso. Evitare la contaminazione di suolo e sottosuolo e di acque fognarie o di superficie. Non impiegare su animali e in agricoltura. Persone ed animali non protetti devono essere tenuti lontani dal luogo in cui si effettua il trattamento fino a quando le superfici non sono perfettamente asciutte.

In caso di contatto con la pelle, lavare immediatamente con abbondante acqua e sapone.

In caso di contatto con gli occhi, sciacquare abbondantemente con acqua e contattare il medico.

In caso di incidente o malessere contattare il medico.

La Ditta produttrice non si assume alcuna responsabilità per eventuali danni a persone o cose che possano derivare da uso improprio del formulato. Chi impiega il prodotto è responsabile anche nei confronti di terzi.